Vai al contenuto

Che cos’è il trapianto di capelli?

È un tipo di intervento chirurgico che sposta i capelli già presenti per riempire un’area vuota e priva di capelli (area di calvizie).

I medici eseguono questi interventi di trapianto di capelli negli Stati Uniti fin dagli anni ’50, ma negli ultimi anni le tecniche sono state notevolmente modificate.

Il Paese migliore per il trapianto di capelli

In Turchia perché è il luogo in cui si sperimentano tutti i tipi di nuove tecniche che poi vengono distribuite ad altri Paesi. Quindi è sempre la patria del trapianto di capelli e la migliore origine per ogni inizio. Ora non siamo all’inizio, ma all’avanzamento di ogni tecnica e di tutta la tecnologia che riguarda questa procedura. Naturalmente lo stesso vale per i nostri medici. Oltre ad avere un buon accreditamento e una lunga esperienza nel settore, che è la cosa più importante, torniamo alla seconda domanda:

Quale clinica scegliere per il trapianto di capelli a Istanbul?

ClinMedica ha stipulato accordi contrattuali con i migliori medici, che è il punto più importante! Con molti anni di lavoro, si ottiene l’esperienza. Perché i nostri medici convenzionati eseguono ogni giorno il trapianto di capelli a Istanbul con diversi tipi di capelli e diverse tecniche. Per questo motivo ci sentiamo sicuri quando diciamo che i risultati saranno al 100%. Inoltre, abbiamo un ottimo staff per il trapianto di capelli in Turchia, che fornisce ai nostri pazienti un grande aiuto.

È molto importante che il nostro personale conosca la lingua del paziente. perché aiuta il paziente a comprendere chiaramente la procedura di trapianto di capelli.

La cosa più importante per il nostro staff è realizzare l’intervento con buoni risultati. Così, alla fine della giornata, i nostri pazienti sono il più possibile soddisfatti del lavoro e della collaborazione che vedono durante l’intervento, poiché il duro lavoro è la chiave della forza. Ecco perché collaboriamo insieme al lavoro per ottenere il meglio.

Prima settimana dopo il trapianto di capelli

In questo post del web journal troverete dati dettagliati sulla prima settimana dopo l’intervento di trapianto di capelli. Tra le domande che vengono poste alla clinica c’è quella di cosa prevedere all’inizio della prima settimana. Diamo quindi un’occhiata più da vicino! Si noti che il periodo di recupero dopo il trapianto di capelli per ottenere i risultati completi richiede fino a un anno. In genere si tratta di un’operazione di lunga durata, ma i risultati sono meravigliosi. Chiariamo essenzialmente cosa si può sperimentare con il trapianto di capelli entro la prima settimana.

Il 1° giorno

Possiamo coprire l’area donatrice (di solito la parte posteriore del cuoio capelluto) e tenerla fissata con un bendaggio per 24-48 ore. La questione più importante a cui prestare attenzione il primo giorno è: la posizione di riposo. Se possibile, dovrebbe essere con una posizione specifica sulla schiena da mantenere per 10 giorni dopo l’intervento. In particolare, la regione trapiantata deve essere sottoposta a una cura specifica per evitare lo scollamento degli innesti e per alleviare l’eventuale gonfiore.

Il 2º giorno

Il 2° giorno del trapianto di capelli può essere presente un dolore nella regione e nell’area donatrice. In genere questo è molto normale e comune. Mentre nell’area del donatore è visibile un po’ di sangue, nell’area trapiantata il sangue si asciuga completamente. Per questo motivo si tende a coprire la regione donatrice con un bendaggio.

Il 3° giorno

Dovete sapere che il primo lavaggio dopo il trapianto di capelli sarà effettuato da un esperto sotto la supervisione del vostro medico. Le modalità di lavaggio da eseguire devono essere precise e con cautela fino alla scomparsa delle squame (scaglie di pelle) all’interno dell’area di trapianto dei capelli. Poiché un esperto è colui che lo esegue il primo giorno, lo imparerete facilmente. Guardate questo video per memorizzare meglio il processo di lavaggio primario.

Il 7° giorno

  • I primi 3 giorni dopo il trapianto di capelli sono quelli che richiedono maggiore attenzione. Dopo il contatto con l’acqua nel primo lavaggio, il paziente si sente più rilassato.
  • È necessario lavare regolarmente e con cura l’area della testa ogni giorno, fino a quando non si saranno liberate le squame all’interno dell’area del trapianto di capelli.
  • La prima settimana è il momento di ottenere follicoli piliferi sani.
  • Pertanto, l’area trapiantata deve essere lontana da qualsiasi sforzo fisico, come l’attrito con i soggetti, i movimenti bruschi, lo sfregamento, i graffi o le unghie.
  • Lo specialista può consigliare una terapia antibiotica nella prima settimana. Si tratta di un periodo che va dai 5 ai 3 giorni, a seconda del caso di ciascuno.
  • Nella prima settimana, il rapido recupero nell’area del donatore può sorprendere. Alla fine della prima settimana, si noterà una certa perdita di capelli nell’area appena trapiantata (fase di shock capillare) e questo è del tutto normale.

Primo lavaggio dei capelli dopo l’intervento di trapianto di capelli

  • Quando si va in clinica il terzo giorno dopo il trapianto di capelli. All’inizio verrà rimosso il bendaggio dall’area del donatore.
  • Quindi si applica una soluzione speciale alla zona donatrice. Ha un effetto lenitivo che aiuta a rimuovere i coaguli di sangue e poi inizia il processo di lavaggio.
  • Il terzo giorno dopo il trapianto di capelli, è necessario proteggere il cuoio capelluto dall’esposizione alla luce del sole o alla pioggia indossando un cappello largo (cappello medico).
  • La posizione del sonno deve essere la stessa dei primi due giorni.

Come iniziare il trapianto di capelli

Il trapianto di capelli può cambiare la vita per sempre. Vediamo come funziona il processo in modo molto semplice.

La maggior parte dei pazienti che hanno scelto le nostre cliniche convenzionate viene in Turchia con le proprie famiglie. Pertanto, non c’è nulla di male se venite da soli o con la vostra famiglia.

Il processo di trapianto dei capelli non comporta alcun ostacolo nella vita quotidiana dopo l’intervento. Oltre a sottoporsi all’intervento chirurgico, i pazienti avranno la possibilità di visitare molti luoghi all’interno e all’esterno di Istanbul e di scoprire posti che i turchi non conoscevano nemmeno prima. Di solito condividono con noi le loro esperienze.

Dopo aver deciso di effettuare il trapianto di capelli a istanbul

  • La prima cosa che dovete fare è contattare la nostra azienda e le nostre efficienti attrezzature.
  • Una volta fissato l’appuntamento per il trapianto di capelli, è necessario comunicarci i dettagli del volo, come la data e l’aeroporto. È molto semplice e facile!
  • Il giorno prima del giorno dell’intervento, verrete in clinica e farete un colloquio diretto con un medico professionista. Durante la consultazione vi daremo informazioni sui vostri capelli. Inoltre, una descrizione completa della vostra situazione.
  • Dopo aver ottenuto tutte le risposte, il medico disegnerà il disegno dell’attaccatura frontale dei capelli prima che entriate nella sala operatoria, e prima ancora verranno eseguiti gli esami di salute e gli esami del sangue.
  • Se non si hanno problemi di salute, il funzionamento dei capelli avverrà il giorno dopo, alle 8:00 del mattino.
  • L’intervento di trapianto di capelli dura dalle 8 alle 10 ore. Durante questo periodo. è possibile guardare la TV o i film e leggere libri. Non c’è alcuna sensazione di stress dopo l’intervento di trapianto di capelli. Potete tornare in albergo.
  • Il giorno successivo all’intervento di trapianto di capelli. Dopo il controllo da parte del nostro personale, potrete tornare nel vostro Paese. Naturalmente potete fermarvi più a lungo se volete scoprire alcuni luoghi della bellissima città di Istanbul.
  • Dopo l’intervento di chirurgia dei capelli, potete contattare il nostro team di esperti in qualsiasi momento e chiederci qualsiasi cosa abbiate o vi stiate chiedendo. Naturalmente siamo a vostra disposizione anche dopo l’intervento.
  • Nella prima settimana successiva al trapianto di capelli a istanbul, i nostri pazienti vengono contattati intensamente. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento dopo l’intervento.

Pacchetti attuali di trapianto di capelli

Nella nostra clinica ci sono diversi pacchetti con standard elevati e un buon servizio che soddisfano tutte le vostre esigenze.

Tutti includono la consulenza di Clinmedica prima e dopo il trapianto di capelli. Il nostro team pianificherà e supervisionerà l’intera operazione con un servizio al top. Gli esami del sangue, la tecnica di trapianto di capelli FUE all’avanguardia con l’impianto del massimo numero di innesti, la terapia di supporto (approvata dalla FDA) dell’iniezione di PRP sono tutti inclusi nei pacchetti. La tecnica FUE è il metodo più recente e di maggior successo per eseguire il trapianto di capelli.

Abbiamo uno staff che parla inglese e allo stesso tempo è disponibile in altre lingue. Ad esempio tedesco, francese, italiano, spagnolo, portoghese, arabo, russo ed ebraico). Vi accompagneranno in tutti i vostri spostamenti.

Il prelievo dall’aeroporto e tutti i trasferimenti sono a vostra disposizione. Soggiorno di 3 notti in hotel 5 stelle (colazione e connessione Wİ-Fİ inclusa) Durante il soggiorno in uno dei migliori hotel di Istanbul. Avrete tempo libero per godervi la bellissima città di Istanbul e per visitare molti luoghi attraenti e meravigliosi di Istanbul.

È possibile la caduta degli innesti dopo il trapianto di capelli?

Trapianto di capelli (Hair Transplant): Come Clinmedica, offriamo ai pazienti una consulenza gratuita. Una delle domande più frequenti in questi consulti riguarda la caduta dei capelli dopo il trapianto.

  • Molte persone pensano di perdere i capelli impiantati dopo l’intervento, ma in realtà non è così.
  • Prima di tutto, dobbiamo essere chiari su questo punto. È un processo molto comune e normale che il 99% delle persone sottoposte a FUE (Follicular Unit Extraction) si trovi ad affrontare una possibile caduta di capelli.
  • Intorno alla seconda settimana successiva all’intervento di trapianto di capelli, si verificherà (come nel %80 dei casi) una certa “perdita di capelli” per un certo periodo di tempo.
  • Non succede solo nel giro di un giorno, ma anche nel giro di mesi. In questo processo, le radici dei capelli si rigenerano e si preparano a crescere molto più sane e potenti. Questo shock per i capelli è una situazione prevista.
  • I capelli ricominceranno a crescere nei 90 giorni successivi e la perdita dovrebbe essersi stabilizzata.
  • Con il passare del tempo i capelli iniziano a ricrescere più spessi di prima. I capelli sottili inizieranno a manifestarsi entro quattro mesi.
  • Dopo 6 mesi dal trapianto, il 50% dei capelli impiantati crescerà e il risultato completo si manifesterà entro un anno.
  • Dopo un anno, i capelli acquistano spessore e diventano chiaramente visibili.

Il rischio di perdere i capelli impiantati è molto basso.

Le spiegazioni scientifiche dimostrano che la zona posteriore tra le orecchie è resistente alla calvizie; ciò significa che è protetta dalla caduta anche nelle persone con un’eccessiva perdita di capelli.

Di quanti innesti di capelli ho bisogno per il trapianto di capelli?

L’innesto è un tessuto. Li estraiamo insieme alle connessioni nervose e vascolari da un’area per trapiantarli in un’altra. Gli innesti significano che ogni parte del follicolo pilifero viene estratta con una piccolissima parte di pelle che la circonda.

Ogni innesto contiene 2-4 fusti di capelli all’interno del tessuto che lo circonda e varia da persona a persona. L’innesto e il fusto del capello sono concetti distinti. Pertanto, il numero di follicoli e di innesti nel processo di trapianto di capelli non è lo stesso.

Cosa succede dopo il trapianto di capelli?

Il trapianto di capelli è un intervento relativamente poco impegnativo che non presenta complicazioni gravi. Certamente molti pazienti soffrono di pressione e di un certo dolore nell’area della donazione, che può durare due o tre giorni. Vi verranno prescritti degli antidolorifici da assumere quando necessario. Si consiglia di utilizzare salviette umide, bende o spray, di dormire in posizione supina per evitare lo sfregamento dell’area trattata e un eventuale gonfiore indesiderato.

Può formarsi uno strato di crosta che scomparirà naturalmente entro 5-15 giorni. I fusti esterni dei capelli inizieranno a cadere nel primo mese; la radice è ancora presente e produrrà nuovi capelli. Gli esperti di trapianto di capelli raccomandano l’uso di Dermatch, Toppik o Couvre, oltre ad altri prodotti che riceverete gratuitamente. È necessario prestare attenzione all’area ricevente, poiché i follicoli sono ancora sensibili.

Occasionalmente può verificarsi un’infiammazione intorno al follicolo pilifero appena impiantato, che guarirà da sola. Le piccole cicatrici sono naturali; di solito ci vogliono un paio di mesi prima che scompaiano.

Alcuni pazienti presentano un leggero edema o gonfiore nella parte anteriore. Il problema scompare nel giro di 3-4 giorni al massimo. Alcuni pazienti avvertono un leggero intorpidimento al di sopra dell’area donatrice, che è del tutto normale e che si attenuerà gradualmente nel corso di alcuni mesi.

Leggete anche le istruzioni per la cura dell’operazione di trapianto di capelli

Trapianto di capelli in Turchia Prima e dopo i risultati