Trapianto di capelli in Turchia


Fatti e dettagli sull’intervento chirurgico
Che cos’è il trapianto di capelli e come si fa?

Il trapianto di capelli è un processo molto semplice ma richiede allo stesso tempo un elevato livello di accuratezza. Nel trapianto di capelli, gli innesti di capelli oi follicoli vengono estratti dall’area donatrice (i capelli sulla parte posteriore della testa). Successivamente gli innesti estratti sarebbero stati impiantati nelle aree interessate utilizzando i metodi più recenti.

Il trapianto di capelli non è una procedura importante, ma richiede un alto livello di accuratezza ed esperienza.
Chi è un candidato adatto per il trapianto di capelli?

Quasi tutti sono candidati al trapianto di capelli purché l’area donatrice (i capelli sulla parte posteriore della testa) sia abbastanza forte da fornire la quantità necessaria di innesti (follicoli piliferi) per coprire lo spazio calvo sulla testa.

Ad esempio, se qualcuno ha delle macchie sulla parte posteriore della testa o se i capelli sulla parte posteriore della testa sono molto deboli, la procedura non può essere eseguita perché se i capelli vengono estratti da una zona donatrice debole, gli causeranno più danni .

Chiunque può sottoporsi a trapianto di capelli purché l’area donatrice sia abbastanza forte.
Vantaggi della chirurgia del trapianto di capelli?

I capelli sono la prima cosa che si vede in una persona, alcune persone perdono fiducia in se stesse quando iniziano a diventare calvi, quindi i vantaggi più importanti del trapianto di capelli sono i seguenti:

-Come ti occuperai dell’operazione.

-Ritrovare la fiducia in se stessi.

Il trapianto di capelli non solo cambia il tuo aspetto, ma cambia anche il modo in cui ti senti con te stesso.
Quali sono le opzioni per il trapianto di capelli?

Il trapianto di capelli ha una base molto ampia di opzioni che si tratti di tecnica, numero di innesti o aree da impiantare.

Ad esempio, c’è la possibilità di scegliere tra due tecniche principali di ultima generazione che sono la FUE SAPPHIRE o la DHI (CHOI PENS)

Entrambe queste tecniche hanno le proprie caratteristiche e vantaggi. Ma quale tecnica utilizzare è determinata dal tuo consulente in base alla condizione dei tuoi capelli e alla zona calva.

In conclusione sia FUE SAPPHIRE che DHI CHOI sono efficaci se applicati alla condizione del capello adatta per ciascuna tecnica.

Ora potresti chiederti, quali sono gli innesti e come sapere se la mia zona calva sarà coperta o meno? gli innesti sono semplicemente il tessuto che trattiene i capelli sotto la pelle. In altre parole è la radice dei capelli all’interno della pelle. Il numero degli innesti viene determinato dopo aver verificato lo stato dei capelli sulla parte posteriore della testa, che può anche essere determinato dal tuo consulente molto facilmente dopo aver ricevuto immagini chiare.

Ora, come accennato in precedenza, come sapere se il numero di innesti è abbastanza buono da coprire l’area calva nella parte superiore della testa?

La risposta è semplice, lo spazio del divario o della calvizie e la tua area donatrice lo decide. Ciò significa che se la tua area calva non è ampia e l’area donatrice è a posto, possiamo estrarre ad esempio 3000 innesti per coprire l’area calva.
E se l’area donatrice fosse molto buona ma il divario fosse un po’ più ampio?

Possiamo estrarre circa 4000-4500 innesti per coprirli in una sola sessione.
Cosa succede se l’area donatrice è molto buona ma l’area calva è molto ampia?

In questo caso, c’è solo un’opzione. possiamo estrarre circa 4000 innesti e coprire circa il 50% nella prima sessione e dopo 9 mesi minimo possiamo estrarre altri 4000 innesti per coprire il resto (l’altro 50%).
Perché aspettiamo 9 mesi prima della seconda sessione?

Perché 9 mesi è il periodo di tempo minimo che può essere concesso all’area donatrice per guarire e rianimare ed essere pronta per ulteriori sessioni.

Un’altra domanda importante da porsi è se gli innesti estratti ricresceranno? La risposta è no Perché gli innesti estratti vengono estratti con il tessuto che fa ricrescere i capelli ecco perché nella fase di estrazione gli innesti dovrebbero essere estratti secondo una forma in ogni cm2 in questo modo l’area donatrice viene mantenuta sana e formata e non si noterà che ci sono innesti estratti.

Come vengono estratti gli innesti e come vengono impiantati?
La prima cosa è che gli innesti vengono estratti con cura da uno strumento chiamato Micro-macchina a motore. Dopo aver diviso la parte posteriore della testa (l’area donatrice) in cm2 ogni 30-40 innesti, il chirurgo inizia ad estrarre gli innesti secondo uno schema ogni 1 cm2 per non causare danni all’area donatrice.

Dopo che gli innesti sono stati estratti, verranno conservati in una soluzione di ipotermosolo che mantiene in vita gli innesti per impiantarli successivamente.

Allora come vengono impiantati? gli innesti estratti verranno impiantati dopo aver diviso la testa in 5 aree mirate che sono: aree frontali – laterali – centrali e corona. Per lo più gli innesti sono divisi e filtrati in: innesti di capelli uni – innesti di capelli doppi – innesti di capelli tripli o innesti di capelli quadrabili.

Il piano dell’impianto dei capelli è solitamente il seguente:

-Gli innesti uni-hair vengono impiantati nella parte anteriore.

-Gli innesti a doppio capello vengono impiantati ai lati.

-Il resto degli innesti può essere impiantato sul resto della testa.

Tutto questo ovviamente dopo il d