TRAPIANTO DI CAPELLI CON PENNA ZAFFIRO

Cos’è il trapianto di capelli con penna zaffiro FUE? In sostanza, il metodo FUE è un’innovazione del metodo FUE, in cui le lame in zaffiro lavorano per estrarre gli innesti di capelli dall’area donatrice, piuttosto che le lame in acciaio.

Il recupero dei tessuti sarà più veloce rispetto alle lame in acciaio, preverrà l’acidità e la pelle incollata avrà una superficie liscia, il che significa che non verranno lasciate cicatrici.
Sebbene siano disponibili diversi tipi di tecniche di ripristino dei capelli, la FUE è il metodo più sicuro. La maggior parte dei metodi di trapianto di capelli presenta alcuni effetti collaterali comuni, tra cui grandi cicatrici evidenti e una guarigione più lenta nell’area donatrice.
Pertanto, ciò che distingue l’estrazione dell’unità follicolare FUE è il suo metodo di estrazione dell’innesto. In FUE, abbiamo estratto gli innesti come singole unità follicolari, piuttosto che innesti di tessuto a strisce, riducendo il dolore e le cicatrici e rendendo la guarigione molto più veloce rispetto ad altre tecniche di trapianto di capelli.

La penna zaffiro FUE è particolarmente raccomandata per i potenziali pazienti che hanno un rischio maggiore di cicatrici, come quelli con il cuoio capelluto molto sciolto o stretto, i pazienti più giovani, i pazienti atletici o molto muscolosi.

Il trapianto di capelli sta vivendo una crescente popolarità a causa dei recenti progressi della tecnologia, garantendo risultati permanenti e tempi di guarigione relativamente più brevi rispetto alle tecniche tradizionali utilizzate in precedenza.

Tuttavia, poiché il trapianto di capelli è essenzialmente l’arte di applicare l’anatomia dei capelli e del cuoio capelluto da una prospettiva estetica, ottenere i risultati desiderati rende le abilità del chirurgo che esegue l’intervento chirurgico la chiave del suo successo.

Penna zaffiro FUE e metodo DHI

Entrambe le tecniche di trapianto di capelli FUE e DHI vengono eseguite nelle nostre cliniche convenzionate, le ultime scoperte nella scienza del trapianto di capelli, al fine di aiutarti a ripristinare il tuo aspetto in modo sicuro con il minimo intervento chirurgico.

Estrazione dell’unità follicolare (penna FUE Sapphire)

In primo luogo, dopo il numero previsto di innesti necessari per coprire l’area ricevente e utilizzando il numero di possibili innesti nella consultazione del medico, i capelli nell’area donatrice o il sito da cui vengono prelevati gli innesti vengono pre-tagliati in modo che il chirurgo possa visualizzare chiaramente il cuoio capelluto.

Successivamente, viene preparata l’area donatrice e il disegno preliminare delle aree ricevente e donatrice e dell’attaccatura dei capelli viene chiaramente stabilito con l’accordo del paziente. Applichiamo l’anestesia locale sulla zona donatrice direttamente prima dell’operazione.

Nella penna zaffiro FUE

L’estrazione delle unità follicolari contenenti 1-4 utilizza uno strumento specializzato che funziona come un punzone, al fine di creare minuscole incisioni circolari attorno a ciascuna unità follicolare con un diametro inferiore a 1 mm quadrato.

Dopo che i singoli follicoli piliferi vengono rimossi in questo processo, rimarranno solo piccoli segni di punteggiatura. Senza punti di sutura necessari e senza rischio di cicatrici, di solito occorrono 7-8 giorni perché l’area donatrice guarisca.

È possibile estrarre circa 4000-6000 follicoli al giorno.

Tuttavia, questo sarà determinato dalla struttura dell’area donatrice della persona. Dopo l’estrazione del numero necessario di innesti, le unità follicolari vengono conservate in una soluzione speciale per mantenere la loro vitalità e idratazione all’esterno del corpo.

Utilizzando uno strumento sottile, piccoli canali riceventi lavorano per gli innesti estratti. L’aspetto finale dipende dalla profondità, dall’angolo e dalla distribuzione dei canali.

Impiantiamo successivamente i follicoli con estrema precisione nei canali dove riprenderanno a crescere.

Ci aspettiamo che i fusti dei capelli esterni cadano nel corso di 3-4 settimane, ma le radici sane produrranno i capelli allo stesso ritmo di prima.

Nel secondo e nel terzo mese, i capelli iniziano a crescere e nel sesto mese i risultati saranno soddisfacenti.

Tuttavia, alla fine del primo anno, il trapianto di capelli produce i suoi risultati. L’operazione viene solitamente eseguita in una sessione, che richiede dalle 6 alle 8 ore.

Perché scegliere la penna zaffiro FUE?

La penna zaffiro FUE non comporta il taglio e la cucitura del cuoio capelluto.

Mentre le tecniche tradizionali di trapianto di capelli richiedono principalmente una striscia lineare di tessuto dal cuoio capelluto, la penna zaffiro FUE prevede solo la raccolta degli innesti desiderati uno per uno, lasciando completamente intatte le altre parti del cuoio capelluto, prevenendo cicatrici e mantenendo l’aspetto di la zona donatrice.

Trapianto di capelli localizzato con metodo FUE con penna zaffiro

La penna zaffiro FUE offre la possibilità di estrarre una quantità limitata di innesti se è necessario solo il trapianto di capelli in qualsiasi area localizzata come guance, barba, pizzetto, basette o baffi o in aree in cui la perdita di capelli è minima. Utilizziamo infatti questa tecnica anche per valorizzare ciglia e sopracciglia.

Il metodo della penna con zaffiro FUE ha tempi di inattività relativamente inferiori

Se odi l’idea di stare a letto per qualche settimana o non puoi permetterti di prenderti una settimana di ferie dal lavoro, scegliere il trapianto di capelli FUE ti permetterà di riprendere normalmente le tue attività subito dopo l’operazione.

Sebbene sia possibile indossare un cappello per coprire il cuoio capelluto trattato, è consigliabile evitare di indossare parrucche o altri posticci per diverse settimane dopo l’intervento.

Effetti indesiderati comuni

  • Utilizzando dei punzoni, di piccolo diametro, il metodo di estrazione delle unità follicolari prevede la rimozione delle singole unità follicolari che contengono principalmente fino a 4 capelli.

    A causa del diametro minore dell’incisione utilizzata in questa tecnica di trapianto di capelli, è possibile un recupero più breve.

    Nella maggior parte dei casi, i pazienti guariscono completamente entro 7-8 giorni.

    Alcuni probabili effetti collaterali che nella maggior parte dei casi includono:

    Shock loss: The exterior shafts of transplanted hair may fall off in the first 3-4 weeks after the operation. However, the implanted roots will continue to produce healthy follicles.

  • Itching, swelling and discomfort: Following the operation, the donor area or the forehead of the patients can experience some swelling, itchiness, or discomfort.
  • Scarring: Although it depends on your skin’s reaction, scarring is unlikely to occur in the FUE technique. Thanks to the small diameter of the incisions made, scarring will be hardly noticeable and will progressively heal in the first few weeks.
  • Contraindications: Although hair transplant is a relatively simple operation.

There are some cases in which it is highly inadvisable:

  1. Cardiovascular diseases.
  2. Diabetes with uncontrolled blood glucose level.
  3. Blood-borne viruses, such as HIV or hepatitis C.
  4. Lack or absence of donor area in the back of the scalp.